Portale in caricamento...

 

I primi passi di  BHLending: Economy intervista Paolo Divizia

28 Luglio 2021

Economy intervista Paolo Divizia, CEO e fondatore della società, e ci racconta i primi passi di BHLending.
Come è nata la sua idea e come è diventata realtà? Quali sono i fattori che hanno portato alla fondazione della nuova impresa del Peer-to-Peer Lending? Quali sono le sue prospettive nell’immediato futuro?

Il primo fattore preso in considerazione nell’intervista è, naturalmente, l’intuizione del fondatore dell’impresa.

Com’è nata l’idea di BHLending?

Paolo Divizia, dopo un’infanzia in Abruzzo, vive una vita tra Milano, Londra e Stati Uniti.
A soli 32 anni riesce a raggiungere grandi obiettivi di crescita personale e professionale.
Il suo percorso di studi comprende una laurea in economia all’Università degli Studi dell’ Aquila, un MBA al Politecnico di Milano e un master al MIT di Boston, dove ebbe modo di studiare la tecnologia della blockchain applicata agli affari.  Seguono  esperienze lavorative di alta responsabilità  per istituti di credito come UBS Italia, Societé Genérale, MBCredit Solutions, Swiss Crowd e per Borsa Italiana, presso il Listed Companies Supervision.

Durante un viaggio di studio a New York, Paolo Divizia ha la possibilità di conoscere i modelli finanziari all’avanguardia degli Stati Uniti.  Ha la possibilità di vedere modelli affermati di peer-to-peer lending, ed ha modo di verificarne le potenzialità.
Da una visita di studio all’Università di Yale , Paolo Divizia maturò la necessità di portare i nuovi business models in Italia e decise di farlo fondando un’azienda che fosse all’avanguardia fin dalla formazione del proprio team di lavoro.

Nel mondo della finanza dominato da logiche statiche e tradizionali, nel quale i ruoli dirigenziali sono prevalentemente maschili, Paolo Divizia pensa di introdurre giovani donne preparate e motivate, perché diventino parte della futura classe dirigente della Finanza Italiana.
Da questo tipo di intuizioni nasce il progetto da cui BHLending avrebbe preso forma.

I primi passi della una grande avventura di BHLending

I soci ed i primi membri del team sono stati scelti dall’attuale CEO dell’azienda nello spirito del Personal Innovation Network. Sono tutti amici e conoscenti di anni di lavoro nell’ambito finanziario. Saranno loro a portare a termine la raccolta fondi iniziale per la costituzione dell’impresa, che riesce ad ammontare a centomila euro.
Riuniti in assemblea, i primi soci eleggono un Board of Directors formato da quattro membri, donne con una grande esperienza lavorativa, che avrebbero affiancato CEO Paolo Divizia nella guida dell’azienda.
Un altro passo importante è stato il reclutamento del team di sviluppo, composto attualmente da quattro ragazze e due ragazzi.

I primi obiettivi e l’inizio dell’avventura di BHLending

L’ intervista dedica le proprie ultime domande agli obiettivi di breve periodo della neocostituita BHLending.

Paolo Divizia prevede il completamento della piattaforma per la fine di Luglio 2021.
Dal momento in cui la piattaforma sarà attiva, BHLending potrà attirare i primi investitori, portando ad un aumento di capitale di almeno 250 mila euro. Grazie all’apporto ulteriore degli investitori istituzionali, gli investimenti previsti potrebbero raggiungere tra 1 e 2 milioni di euro.

A settembre 2021 BHLending organizzerà la propria conferenza stampa. In quell’occasione, presenterà la propria proposta di investimento al grande pubblico.
Si salpa verso nuovi orizzonti, lanciando sul mercato  uno smart problem solver che aiuti a rendere concreti i progetti  per un futuro migliore, e a far ripartire l’economia del nostro paese.

https://www.economymagazine.it/economy/2021/07/21/news/il-fintech-si-tinge-di-rosa-72202/

BhLendingHeadquarters
Contattaci per qualsiasi tipo di informazione
POLICYTermini e condizioni
RIMANI CONNESSOSocial
Seguici sui social di BhLending per non perderti nessuna novità
BhLendingHeadquarters
Contattaci per qualsiasi tipo di informazione
POLICYTermini e condizioni
RIMANI CONNESSOSocial
Seguici sui social di BhLending per non perderti nessuna novità